Cerca nel blog

ISCRIVIMI A RICEVERE I COMUNICATI

Visualizzazioni totali

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.
Partigiani sempre

COLLEGATI

giovedì 17 febbraio 2011

Salvatore Greco: centinaia i medici e gli infermieri che tra poche settimane vedranno scadere il proprio contratto di lavoro con le Asl sui sulla quali si scaricherà tutto il peso del Piano di rientro

“Attribuire un contratto a tempo determinato ai medici interessati da provvedimenti illegittimi di stabilizzazione – sostiene Greco – risponde alla sola logica di dare una risposta provvisoria a coloro che sono stati illusi da una legge regionale, voluta fortemente da Vendola e che come previsto è stata dichiarata incostituzionale.
 Ma la sanità pugliese ha bisogno di altro: ha bisogno innanzitutto di programmazione, ed è ciò che più manca”. “Sono centinaia i medici e gli infermieri che tra poche settimane vedranno scadere il proprio contratto di lavoro con le Asl – aggiunge il consigliere regionale – nel totale disinteresse della giunta, sulla quale si scaricherà tutto il peso del Piano di rientro, imposto dal mancato rispetto del Piano di stabilità: un mese fa i presidenti degli ordini dei medici e i sindacati della sanità hanno paventato ‘effetti negativi sulla qualità dell'assistenza ai cittadini e sull'organizzazione del lavoro’ proprio a causa della scadenza di questi contratti, me neppure a loro l'assessore ha ritenuto di dover rispondere”.

Nessun commento:

Posta un commento