Cerca nel blog

ISCRIVIMI A RICEVERE I COMUNICATI

Visualizzazioni totali

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.
Partigiani sempre

COLLEGATI

venerdì 19 ottobre 2012

Scuola 24 ore in cattedra, 6400 precari a casa.



Con la Legge di Stabilità il governo ha adottato una norma che uniforma il tempo passato nelle classi delle secondarie  di primo e secondo grado (18 ore) con quello trascorso in cattedra nelle elementari (22 ore di lezione + 2 di programmazione dei moduli).
A vedersi allungato l’orario di lavoro saranno i docenti di superiori e medie.
Il ministro dell’Istruzione innalzando l’orario lavorativo toglierà spazio a 6400 precari della scuola.
Si conferma l’accanimento del Governo Monti verso i più deboli.
Continua la sua politica di rigore, distruggendo il futuro di chi per anni ha sperato in una stabilità lavorativa, accettando la precarietà.
La scelta di aumentare le ore lavorative di chi è già in ruolo e d’indire nuovi concorsi per assumere giovani al posto dei tanti precari storici della scuola evidenzia l’accanimento verso i precari.

Nessun commento:

Posta un commento