Cerca nel blog

ISCRIVIMI A RICEVERE I COMUNICATI

Visualizzazioni totali

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.
Partigiani sempre

COLLEGATI

sabato 29 ottobre 2011

Precari della sanità pugliese (medici e infermieri) salvi grazie a Rocco Palese.

Guarda Video
Telenorba

7gold


Il movimento "La nuova resistenza 25 aprile 2011" ringrazia tutti i capigruppi del consiglio regionale pugliese, ma in particolare chi da ieri è ironicamente soprannominato «assessore all’armonia».

Infatti  la soluzione amministrativa è arrivata proprio dal Presidente Rocco Palese: "istituire un fondo ad hoc, di pochi milioni di euro, per coprire per altri due mesi le posizioni vacanti nell’Asl ed evitare l’interruzione di servizio pubblico. Da gennaio 2012, col pensionamento di 236 operatori in tutta la Puglia, si riapriranno i varchi all’interno della spesa sanitaria, bloccata dalla norme nazionali ai livelli del 2004 (con un 1,4% in meno di uscite) e vincolata dai paletti fissati col piano di rientro. A quel punto, ragiona, sarà possibile - senza sforare i tetti - recuperare altre postazioni nelle Asl che si troveranno, dopo il 31 dicembre con la mannaia dei contratti scaduti e del personale «licenziato»".

La soluzione Palese accolta da capigruppo, giunta, Vendola e Fiore è la buona notizia del giorno: le coperture dei posti sono ancora possibili!!

Ora tocca a tutti i parlamentari pugliesi (centrodestra e centrosinistra) proporre una correzione della normativa vigente.

Il primo passo è stato fatto dal senatore barese Luigi D'Ambrosio Lettieri, segretario della Commissione Sanità del Senato, che ha incontrato il 28.10.2011 una delegazione del Movimento " La nuova resistenza 25 marzo 2011" ai quali ha dichiarato : "Portero' in sede parlamentare la proposta di un ulteriore emendamento che possa rendere possibile alle regioni sottoposte a piano di rientro, e, quindi, anche alla Puglia, di usufruire di una deroga al blocco del turn over".

30/10/2011
Domenico Cirasole
Presidente movimento
"La nuova resistenza 25 aprile 2011"

Nessun commento:

Posta un commento