Cerca nel blog

ISCRIVIMI A RICEVERE I COMUNICATI

Visualizzazioni totali

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.

Movimento "LA NUOVA RESISTENZA 25 MARZO 2011". Partigiani sempre.
Partigiani sempre

COLLEGATI

sabato 20 novembre 2010

Ad Altamura gli infermieri precari si riuniscono in un comitato

Altamura (Ba) – Sono 800 gli infermieri della Asl Bari che termineranno di lavorare il 31 Dicembre prossimo a danno dell’attività delle sale operatorie, 118, pronto soccorso, UTIC, e rianimazione. Nel caso specifico all’Ospedale di Altamura, per garantire il funzionamento dei servizi di UTIC (Unità Terapia Intensiva Coronaria) e di rianimazione, assicurati da qualche anno, sono stati assunti medici ed infermieri a termine. Ma non saranno riconfermati tre rianimatori, due cardiologi, una ventina di infermieri che si occupano dell’assistenza domiciliare e una quarantina di infermieri che operano nel presidio ospedaliero. Servizi e qualità degli stessi in pericolo.  Gli infermieri di Altamura coordinati da Domenico Cirasole si sono riuniti in un comitato promuovendo una petizione affinché il parlamento italiano proceda ad una riforma delle regole inerenti la stabilizzazione dei precari. In particolare, chiedendo al governo immediate modifiche alla legge che regola le assunzioni pubbliche con la clausola che dia preferenza a chi già ha lavorato nella pubblica amministrazione come precario. Intanto martedì 16  e lunedì 22 Novembre ad Altamura si terranno due sedute del consiglio comunale sulla sanità.


fonte: http://www.trmtv.it/home/attualita/2010_11_12/16144.html

Nessun commento:

Posta un commento